Medardo balordo

5 Feb

Pamela – sospirò il visconte – nessun altro linguaggio abbiamo per parlarci se non questo. Ogni incontro di due esseri al mondo è uno sbranarsi. Vieni con me, io ho la conoscenza di questo male e sarai più sicura che con chiunque altro;
perché io faccio del male come tutti lo fanno; ma, a differenza degli altri, io ho la mano sicura.

Italo Calvino – Il Visconte dimezzato

Annunci

25 Risposte to “Medardo balordo”

  1. Paint Alone febbraio 6, 2014 a 1:14 am #

    Una che si chiama Pamela merita sicuramente di essere sbranata.

  2. Paint Alone febbraio 6, 2014 a 1:16 am #

    Medardo balordo. Esperto in frecciatine che non colpiscono il bersaglio.

    • interdetta febbraio 6, 2014 a 9:08 am #

      Me-dardo.

      • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 12:31 pm #

        Che fa, me le spiega? Perché avrei parlato di frecciatine, secondo lei?

  3. Silver Silvan febbraio 6, 2014 a 1:18 am #

    Salve, signora interdetta. Vedo che la sua latitanza è finita. Devo dedurne che suo marito abbia cominciato ad annoiarla?

    • interdetta febbraio 6, 2014 a 9:07 am #

      No cara Silvana, non ancora. Ma questo dialogo resta uno dei miei preferiti.

      • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 12:03 am #

        Caspita, se si diverte con tre commenti, figuriamoci con cento!

      • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 12:05 am #

        Sto ridendo. Mi rendo conto che posso far spazientire anche un santo, se voglio. Ma come riesce bene su Internet non riesce da nessuna parte.

        • elcisnero febbraio 7, 2014 a 9:08 am #

          qual è la durata media di un marito?

          • interdetta febbraio 7, 2014 a 10:59 am #

            Non so. Non so se dipende dalle variabili o dalle costanti.

          • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 12:43 pm #

            I mariti sono contronatura. Sono una necessità imposta dalla società a tutela della fragilità esistenziale dell’individuo. Ma è solo un cerotto sulla piaga, in quel caso. E la piaga è il mancato riconoscimento della volontà dell’individuo laddove cozza contro gli interessi del sistema. Il matrimonio non ha a che fare coi sentimenti, anche se dicono tutti che si sposano per amore, cosa che per sua stessa natura è indefinibile; figuriamoci in giovane età. Se dura, nel tempo si trasforma in un sodalizio contro le prevedibili avversità dovute all’invecchiamento. Per ovvie ragioni, conviene avere un solo marito. In caso di vedovanza è caldamente sconsigliato risposarsi, anche perché si presume che una persona intelligente abbia capito l’antifona e se ne guardi bene, dal ripetere l’errore. Questo spiega perché si risposano più spesso gli uomini, che le donne. I primi sposano una futura badante, le seconde sanno che sposerebbero un futura palla al piede del tutto inutile.

            • elcisnero febbraio 7, 2014 a 1:23 pm #

              e sposare un’attuale porcona non è una variabile contemplata?

              • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 2:04 pm #

                Non saprei. Non conosco porcone, non ne frequento. Quella è una prerogativa sua, evidentemente. Le consiglio di chiederlo direttamente a loro.

              • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 2:06 pm #

                Se vuole posso chiederlo ad una ninfomane, ma non la frequento, dovrei chiederlo per interposta persona. Mi faccia sapere se le interessa, non vedo l’ora di aiutarla.

                • interdetta febbraio 7, 2014 a 2:39 pm #

                  Chieda chieda. Ma voglio essere presente all’incontro.

                  • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 11:20 pm #

                    Mah, per quanto ne so è finita dallo psichiatra, imbottita di psicofarmaci. È ingrassata moltissimo. Ho faticato a riconoscerla.

            • Ale febbraio 21, 2014 a 10:36 pm #

              Brava la Silvanka. Io nemmeno mi sono sposata per amore, bensì per garantirmi il badante a costo zero. Devo ancora scoprire quale interesse utilitaristico abbia invece spinto un gaudente impenitente spirito libero come mio marito a mettersi la cavezza al collo.

              • Silver Silvan febbraio 22, 2014 a 9:24 am #

                Mah, forse ha stimolato il suo senso di protezione, con la fragilità della sua salute. Se giocate spesso al dottore è una certezza!

                • Ale febbraio 22, 2014 a 4:00 pm #

                  Nooooooooooo, sa che gliel’ho chiesto? La risposta è stata sconcertante. Ne sto facendo un post.

        • interdetta febbraio 7, 2014 a 11:28 am #

          Silvana lei ha un dono. E’ giusto che lo usi.

          • Silver Silvan febbraio 7, 2014 a 12:33 pm #

            Brava, mi dica anche dove, allora! Nella virtualità non sembra molto apprezzato, tutt’altro. E manco in altra sede, veramente.

            • Il dubbioso. febbraio 25, 2014 a 4:33 pm #

              “In altra sede” credo sia più preoccupante. O no?

              • Silver Silvan febbraio 25, 2014 a 10:11 pm #

                Dipende dal dono.

              • interdetta marzo 11, 2014 a 10:21 am #

                E tu che dubiti, chi sei?

  4. Silver Silvan giugno 14, 2016 a 8:19 pm #

    Ma che dialoghi spassosi. Li avevo rimossi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: